Il Territorio Umbro

Il territorio Umbro si estende per circa 8.456 Km² suddivisi in 6.334 per la Provincia di Perugia ed i restanti 2.122 per quella di Terni, ed è l'unico, dell'Italia peninsulare, a non essere bagnato dal mare. La regione è attraversata dal fiume Tevere, comprende il fiume Chiascio e Topino, i laghi Trasimeno e Piediluco, e comprende la cascata delle Marmore.

La morfologia del territorio è prevalentemente montuosa e collinare, con un susseguirsi di vallate, altipiani, catene montuose e pianure. Il clima Umbro è molto vario, proprio per questa differenza di altitudini, ed è sublitoraneo con siccità estiva in collina ed in pianura mentre nelle zone di montagna è temperato subcontinentale fino a raggiungere il temperato fresco sulle altitudini maggiori.Durante i periodi primaverili ed autunnali si hanno notevoli precipitazioni.

Grazie a queste importanti caratteristiche territoriali, l'Umbria è ricca di piatti e prodotti tipici, conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo. Tra la lunga lista possiamo citare alcuni prodotti come l'olio, molto apprezzato quello della zona del Trasimeno e dello Spoletino, il vino, come il Grechetto o l'ancor pià famoso Montefalco... e molti altri ancora.

Come piatti tipici possiamo annoverare il tipico pane sciapo, la crescia di Gubbio, la "torta al Testo", oppure piatti a base di cacciagione, come i gnocchi al sugo di Lepre, pappardelle al cinghiale, uccelletti allo spiedo, senza tralasciare anche i famosissimi salumi di Norcia ed il pregiato "tartufo Nero".